Home / Cannadidiolo - CBD Oil / Curare la Fibromialgia con l’olio di Cannabidiolo (CBD)

Curare la Fibromialgia con l’olio di Cannabidiolo (CBD)

In questo articolo ti parlerò di come puoi Curare la fibromialgia con l’olio di Cannabidiolo (CBD). La Fibromialgia è un disordine che causa un dolore cronico, di cui la causa è completamente sconosciuta. Spiegare cosa sia la Fibromialagia ad amici e parenti è cosa abbastanza ardua, è difficile spiegare, che devi cancellare un appuntamento poichè sei stanco.

➡ Puoi trovare l’Olio di Cannabidiolo certificato su www.cannadorra.it  ⬅

Storia della Fibromialgia

Alcune persone credono che sia una nuova malattia, ma in realtà esiste da secoli. All’epoca era considerato come un problema mentale. Ma nell’autunno del 1800, è stato riconosciuto come un disordine reumatoide, che causa dolore, fatica e difficoltà nel dormire. Se non l’hai già fatto, ti consiglio di leggere l’articolo Il Cannabidiolo per alleviare il dolore.

Inizialmente era chiamata Fibrosite, poichè si pensava che fosse generata da un’infiammazione del corpo. Nel 1976 è stata ribattezzata Fibromialgia.

Il nome derivava dalla parola latina “fibro” (tessuto fibrotico), e dai termini Greci “myo” (muscolo) e “algia” (dolore).

Nel 1990 l’American College of Rhyme stabilisce delle linee giuda per diagnosticare la Fibromialgia. La prima prescrizione medica per la cura della Fibromialgia è stata resa disponibile nel 2007.

Fibromialgia Cause

Ad oggi, le cause che generano la Fibromialgia sono sconosciute. Si è pensato che le cause dipendessero dal diverso modo del cervello di processare i signali provenienti dal dolore. Amici, parenti e perfino il tuo dottore possono non comprendere appieno il tuo problema. Alcune persone, possono perfino arrivare a credere, che sia una malattia immaginaria e non reale.

Fibromialgia Sintomi

La Fibromialgia è un patologia cronica con sintomi che posso anche sparire per alcuni periodi. E come molte altre patologie con dolore cronico, i sintomi della Fibromialgia variano da persona a persona. E possono variare in base ad alcuni fattori, quali i livelli di stress e il tipo di alimentazione che sia adotta.

Dolore

I maggiori sintomi della Fibromialgia sono concentrati nei muscoli, articolazioni e tendini. Il dolore si può diffondere attraverso tutto il corpo. Molti lo descrivono come un profondo dolore acuto, che peggiora facendo esercizi fisici faticosi. Il dolore può essere pulsante o bruciante, questo dolore si propaga attraverso i punti definiti Tender Points. E può essere accompagnato, da intorpidimento o tintinnio nei Lombi. Il dolore è molto più frequente nei muscoli che vengono utilizzati, quali le mani, piedi e le dita. Avere una certa rigidità in queste articolazioni è abbastanza comune.

Anche se non è comune a tutti coloro che soffrono di fibromialgia, in alcune persone. Il dolore è più acuto al mattino, migliora durante il giorno e peggiora durante la sera.

Tender Points

I Tender Points, sono punti del corpo, che diventano veramente dolorosi, quando su di essi viene esercitata una certa pressione. Un dottore, toccherà spesso leggermente questi punti, durante un esame fisico. La pressione dei tender points può causare dolore, anche in aree del corpo che sono lontane da questi punti.

Ci sono 9 coppie di tender points, che sono spesso associate con la fibromialgia. Nella foto in basso puoi vedere dove sono collocati.

Curare la fibromialgia con l'olio di Cannabidiolo - Tender Points
Fibromialgia – Tender Points

Fatica e Annebbiamento

Fatica ed esaurimento sono sintomi comuni della fibromialgia. Alcune persone hanno problemi nel concentrarsi, difficoltà nel ricordare informazioni o seguire una conversazione. Questo problema può ripetersi ogni giorno e in ogni tipo di attività.

Disturbi del sonno

Chi è affetto dalla fibromialgia, spesso ha difficoltà nel dormire, tende a rimanere sveglio, cercando il modo migliore di addormentarsi.

Sintomi Psicologici

Alcuni Sintomi psicologici sono comuni nella fibromialgia è possono essere correlati allo squilibrio chimico mentale. Questi sintomi, possono essere causati da difetti anomali di alcuni neurotrasmettitori o dallo stress che si crea a causa di questo patologia.

Alcuni sintomi includono:

  • Depressione
  • Ansietà
  • Disordine dovuto da stress post traumatico

Fibromialgia Cause

Le Ricerche mediche, non hanno ancora stabilito quali sono le cause che generano la fibromialgia. Grazie a molte ricerche durate decenni, si è compreso che ci sono diversi fattori che possono contribuire.

Alcune infezioni possono causare i sintomi dello sviluppo della fibromialgia. Chi in passato, ha avuto una caso in famiglia di fibromialgia, ha un rischio maggiore di poterla sviluppare. Le persone che hanno avuto un trauma fisico emozionale, possono sviluppare la fibromialgia. O persone che sono state sottoposte a lunghi anni di stress sia fisico che mentale potrebbero sviluppare la fibromialgia.

Quali sono i trattamenti medici per curare la fibromialgia

L’obiettivo dei trattamenti medici, per la fibromialgia, sono quelle di gestire il dolore e migliorare la qualità della vita.

I medici possono prescrivere dei medicinali come Ibuprofen oppure Aсеtаmіnорhеn. Nei casi più gravi può essere prescritto il Tramadolo.

Antidepressivi come Duloxetina e il Milanmіlnасірrаn, sono spesso utilizzati per trattare l’ansietà e la depressione che si associa alla fibromialgia. Questi medicinali, inoltre, migliorano la qualità del sonno.

Un Farmaco antiretrovirale utilizzato spesso è il Gabapentin, studiato per trattare l’epilessia, ma può ridurre anche i sintomi della fibromialgia. Negli Stati Uniti d’America la FDA, Food and Drug Administration, ha approvato Pregabalin per il trattamento della fibromialgia.

Cure naturali e alternative per la fibromialgia

In aggiunta alla medicina tradizionale, ci sono altri trattamenti che possono migliorare la fibromialgia. Il cambio dello stile di vita e alcuni rimedi naturali, possono ridurre le sofferenze e migliorare la tua salute.

Molti di questi trattamenti alternativi, si concentrano su eliminare lo stress e ridurre il dolore. Puoi utilizzarli singolarmente o insieme ad altri trattamenti medici. L’importante è capire che molti di questi trattamenti per la fibromialgia, non sono stati studiati approfonditamente. Non ci sono dati scientifici che supportano la validità di tali trattamenti, tuttavia ci sono molte persone che sostengono la validità di tali cure.

Alcuni trattamenti sono:

  • La Terapia Fisica
  • L’agopuntura
  • La Meditazione
  • Lo Yoga
  • L’esercizio Regolare
  • Dormire a Sufficienza
  • Il Massaggio Terapeutico
  • Una Sana Dieta

Questi trattamenti possono ridurre lo stress e migliorare sia i sintomi che la depressione. Gruppi di terapia, hanno prezzi accessibili e danno un’opportunità di incontrare altre persone con lo stesso problema. La terapia individuale è disponibile, se la preferisci. In ogni caso chiedi al dottore per avere specifiche raccomandazioni.

L’alimentazione raccomandata per chi soffre di Fibromialgia

Non ci sono indicazioni specifiche sull’alimentazione per chi soffre di fibromialgia. Tuttavia, molte persone raccontano di aver ottenuto benefici, attraverso un certo tipo di alimentazione. Mangiare in maniera salutare, evitando certi tipi di cibi poco salutari, può migliorare il tuo stile di vita.

Alcuni consigli sono:

  • Mangiare frutta e vegetali
  • Bere molta acqua
  • Mangiare più vegetali e meno carne
  • Ridurre l’utilizzo dello zucchero
  • Fare esercizio fisico quotidiano
  • Perdere peso o mantenere un peso forma ideale

Come curare la fibromialgia con l’olio di cannabidiolo (CBD)

Molti sono i casi in cui le persone raccontano di aver avuto benefici utilizzando il cannabidiolo. Alcuni riportano di aver eliminato il dolore e qualche volta anche il senso di fatica. L’utilizzo dei pazienti, affetti dalla fibromialgia, è quella di applicare l’olio di cbd come crema o gel su tutto il corpo o la parte affetta dal problema, alcune volte utilizzano assumerlo oralmente come olio o tintura .

➡ Ti suggerisco di utilizzare gli oli di Cannadorra, che sono certificati come potrai vedere tu stesso dai documenti presenti online. ⬅


Listen to “Curare la fibromialgia con l'olio di Cannabidiolo (CBD)” on Spreaker.

Check Also

Breve storia del Cannabidiolo (CBD oil)

Breve storia del Cannabidiolo (CBD oil)

Wikipedia definisce il cannabidiolo (CBD) come un metabolita della Cannabis sativa. Il Cannabidiolo è stato utilizzata per alleviare il dolore per diverse …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.