Home / Cannadidiolo - CBD Oil / Sclerosi Multipla: Curarla con il Cannabidiolo

Sclerosi Multipla: Curarla con il Cannabidiolo

La sclerosi multipla, altrimenti nota come SM, è una malattia neurodegenerativa demielinizzante, cioè con lesioni a carico del sistema nervoso centrale che, una volta diagnosticata, sarà con te per tutta la vita. Il nome della sclerosi multipla, deriva dalle lesioni che causa e che si formano nella materia bianca del midollo spinale e nel cervello. Colpisce qualsiasi cosa, dal midollo spinale al cervello, ai nervi ottici nei tuoi occhi. E alla fine altera il tuo equilibrio, il modo in cui vedi il mondo e come puoi controllare i tuoi muscoli e altre funzioni corporee.

Effetti della Sclerosi Multipla 

Gli effetti della SM sono incredibilmente diversi e di ampia portata, a seconda della persona. Molte persone hanno solo pochi, piccoli sintomi e quindi non richiedono nemmeno cure, mentre altre persone lottano vivendo giorni della loro vita. In sostanza, ciò che accade quando hai la SM è questo: il tuo sistema immunitario attacca la mielina, che è una sostanza grassa che serve a proteggere le tue fibre nervose. Quando non hai questa mielina, che serve a cicatrizzare, i tuoi nervi si danneggiano. I sintomi della sclerosi multipla includono: affaticamento, incapacità o difficoltà a camminare, difficoltà sessuali, formicolio alle mani e ai piedi, visione offuscata, spasmi muscolari o semplicemente debolezza, depressione e dolore generale.

I sintomi della Sclerosi multipla

I sintomi per la SM iniziano di solito tra i 20 e i 40 anni, con il peggioramento dei sintomi della maggior parte delle persone nel tempo. La causa della sclerosi multipla è sconosciuta, sfortunatamente. Molte cose sono legate alla malattia, inclusa la genetica e il fumo. Manca purtroppo il trattamento per la SM. Ciò sta portando molte persone alle quali è stato diagnosticato la SM, a provare l’olio di CBD, che può aiutare. Può ridurre la quantità di disturbi nel sonno, può ridurre i tuoi spasmi quotidiani, può ridurre il dolore che esiste nel cervello e in altri percorsi neuronali e può ridurre i movimenti muscolari spastici.

➡ Puoi trovare l’Olio di Cannabidiolo certificato su www.cannadorra.it  ⬅

Olio di Cannabidiolo per l’autotrattamento

Diversi studi hanno dimostrato il potenziale terapeutico della cannabis e dei suoi derivati, nel gestire e alleviare i sintomi della sclerosi multipla (SM) e di altre malattie neuro-degenerative. Ma c’è ancora molto da fare per migliorare il loro uso e l’accessibilità ai pazienti. Che potrebbero beneficiare di queste terapie, in accordo con una presentazione di Matthew Makelky, PharmD.

Makelky, ricercatore presso l’Università del Colorado, ha esaminato lo stato attuale e i progressi fatti dai cannabinoidi per la SM alla riunione annuale del 2018 del consorzio dei centri per la sclerosi multipla (CMSC) a Nashville, Tennessee. Il suo intervento era intitolato “Hashing it out: Cannabis for Multiple Sclerosis.

Secondo l’American Academy of Neurology, l’uso dell’estratto di cannabis orale (OCE) e del THC sintetico ha migliorato i sintomi e il dolore legati alla spasticità nei pazienti con SM. A questo proposito ti consiglio di leggere l’articolo: Il Cannabidiolo per alleviare il dolore

Al contrario, l’American Academy of Neurology ritiene che vi siano prove limitate o insufficienti che dimostrano l’efficacia dello spray di cannabinoidi oromucosali, come il Sativex (nabiximols), o fumare la Cannabis direttamente o attraverso le sigarette elettroniche detto Svapo.

➡ Il link per trovare l’Olio di Cannabidiolo certificato è www.cannadorra.it  ⬅

Testimonianze di Guarigioni dalla Sclerosi multipla

Secondo molte persone, che lo hanno utilizzato, l’olio di CBD diminuisce
drasticamente i sintomi della SM a un ritmo davvero incredibile.

Significativa la testimonianza di una blogger Americana, di nome Jamie. Puoi leggere il suo articolo a questo link: I Tried Hemp Oil for My MS, and Her (Ho provato l’olio di canapa per la mia Sclerosi Multipla). Jamie parla di come utilizzare i prodotti a base di Cannabidiolo, l’abbia aiutata a risolvere il suo problema. Bisogna dire che, come scrive Jamie nel suo articolo, non è detto che funzioni per tutti. Poiché l’efficacia dipenderà dai sintomi, dalla biologia e dal giusto dosaggio, che deve essere personalizzato. Jamie dice, che la ricerca non ha ancora dimostrato la sua efficacia. Ma poiché ha funzionato per lei, come dice Jamie alla fine del suo articolo, potrebbe funzionare anche per te.

Oltre alla testimonianza di Jamie, esiste anche quella di Devin Garlit. Che potete leggere a questo link: CBD From Hemp and How It’s Helped My MS (CBD dalla canapa e come è stato di aiuto per la mia SM)

In Italia esiste una testimonianza di una signora madre di due figli che vive in provincia di Lecce, in Puglia. La signora ha trovato sollievo dall’utilizzo della Marijuana a uso terapeutico. Puoi leggere l’articolo pubblicato su Repubblica, cliccando su questo link: Battaglia di una malata di sclerosi multipla “La marijuana mi aiuta, liberalizzatela”

Tantissime sono le testimonianze di persone, che ricorrendo all’utilizzo del Cannabiodiolo, hanno riscontrato miglioramenti. In particolare, ci sono persone che riferiscono, di aver acquistato 500 mg di olio di CBD in una bottiglia da 56 grammi. E poi hanno iniziato a utilizzare l’olio ogni giorno, spargendone alcune gocce sotto la lingua. Si sono assicurati di ripetere questa azione ogni giorno, indipendentemente da quanto fossero cattivi i loro sintomi.

Volevano rimanere coerenti, sapendo che dovevano andare avanti anche quando all’apparenza, questa procedura sembrasse non funzionare. Quando lo facevano ogni giorno, riportavano meno stanchezza, meno spasmi nei muscoli e, soprattutto, meno dolore. Dopo aver utilizzato il CBD Oil per oltre otto mesi, sono stati in grado di avere uno stile di vita più attivo e più vivace.



Listen to “Sclerosi multipla – Curarla con il Cannabidiolo” on Spreaker.

Potrebbe interessarti anche:

Breve storia del Cannabidiolo (CBD oil)

Breve storia del Cannabidiolo (CBD oil)

Wikipedia definisce il cannabidiolo (CBD) come un metabolita della Cannabis sativa. Il Cannabidiolo è stato utilizzata per alleviare il dolore per diverse …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.